Idiomatic Origins


Idiomatic Expression Origins


This year we have been taking a look at some of the idiomatic phrases we use everyday and look further back at how they came about and then into common use. This week we look at some of those with origins in Sports:


Origini dell’espressione idiomatica

Quest’anno abbiamo dato un’occhiata ad alcune delle frasi idiomatiche che usiamo ogni giorno e guardiamo più indietro nel tempo a come sono nate e poi sono diventate di uso comune. Questa settimana diamo un’occhiata ad alcuni di quelli che hanno origini nello sport


Across the board

(generalizzato, indiscriminato)

This means wide-ranging, all encompassing, including everything and everyone. 

The origin of this phrase comes from 19th Century horse race meetings where they would use large boards to display the betting odds on a horse to either win, come second or finish third in a race. A popular bet at the time was to place the same amount of money on the same single horse to finish first,second OR third, this would be known as an “across the board “ bet.


Questo significa un ampio raggio, onnicomprensivo, che comprenda tutto e tutti.

L’origine di questa frase deriva dalle corse di cavalli del 19° secolo in cui si usavano grandi tabelloni per visualizzare le quote di scommessa su un cavallo per vincere, arrivare secondo o finire terzo in una corsa. Una scommessa popolare all’epoca era quella di piazzare la stessa quantità di denaro sullo stesso singolo cavallo per finire primo, secondo o terzo, questo sarebbe noto come una scommessa “Across the board: su tutta la linea”.

Lost the bottle

(farsela sotto)

To lose one’s bottle means to lose one’s nerve or courage. This particular phrase originated in the world of bare-knuckle boxing in the late 19th and early 20th centuries. In each fighter’s corner you would find the “bottle man”, whose job was to supply a fighter with water between each round. However without water a fighter would be unable to continue and on occasion it was known for the bottleman to be asked to leave when a fighter was beginning to be defeated therefore providing an excuse to not continue. With time the phrase “lost his bottleman” was shortened and more widely used in conjunction with cowardly behaviour.

Perdere la bottiglia significa perdere i nervi o il coraggio. Questa particolare frase ha avuto origine nel mondo della boxe a mani nude tra la fine del XIX e l’inizio del XX secolo. Nell’angolo di ogni combattente si trovava l'”uomo bottiglia”, il cui compito era quello di rifornire un combattente di acqua tra un round e l’altro. Tuttavia, senza acqua, un combattente non sarebbe stato in grado di continuare, e a volte era noto che al bottleman veniva chiesto di andarsene quando un combattente stava iniziando a essere sconfitto, fornendo così una scusa per non continuare. Con il tempo l’espressione “ha perso il suo bottigliatore” è stata abbreviata e più ampiamente usata in combinazione con il comportamento codardo.

At the Drop of a Hat

(Senza pensarci due volte)

This phrase is used to give the sense that something would be done immediately. It takes its origins from the 19th century when sports referees, who generally wore hats as was the fashion, would raise it into the air, giving the competitors the signal to get ready and then drop said hat to signal the start of the race, match or competition as you would a starting gun or whistle these days. It was commonly used in horseracing or boxing so these events would generally start “at the drop of a hat”.

Senza pensarci due volte
Questa frase è usata per dare il senso che qualcosa sarebbe stato fatto immediatamente. Prende le sue origini dal 19° secolo quando gli arbitri sportivi, che generalmente indossavano cappelli come era di moda, lo sollevavano in aria, dando ai concorrenti il segnale di prepararsi e poi lasciavano cadere detto cappello per segnalare l’inizio della gara, della partita o della competizione come si farebbe con un fucile o un fischietto di partenza in questi giorni. Era comunemente usato nelle corse di cavalli o nel pugilato, quindi questi eventi generalmente iniziavano “in un batter d’occhio”.

 

Keep following us for more idiom origins or follow us on TikTok @studioinglese and across all social media to find videos explaining these orgins and much more

 

info@studioinglese.it

info@studioinglese.it

comments

Comments

related posts

info@studioinglese.it

info@studioinglese.it

Post List

Hot News

Trending